Manutenzione del prato artificiale del paesaggio

Rispetto all'erba vera, la manutenzione del prato artificiale è un gioco da ragazzi. Dopo che l'installazione del prato artificiale è stata completata, non ci sono più preoccupazioni per il taglio dell'erba, il diserbo, la concimazione o l'irrigazione regolare. Tuttavia, il prato artificiale non è del tutto esente da manutenzione.

Manutenzione del prato artificiale: rimuovere regolarmente i detriti

Il tuo prato in erba sintetica dovrebbe essere mantenuto il più possibile libero da detriti. Ciò include foglie, rifiuti animali e oggetti più piccoli come involucri di carta e rami scartati. Ispeziona regolarmente il tuo prato alla ricerca di questi oggetti. Rimuovili a mano o usa un rastrello da giardino in plastica. Non utilizzare mai un rastrello di metallo. È anche sicuro usare un soffiatore per foglie sul prato in erba sintetica.

Manutenzione del prato artificiale: pulizia

Per i proprietari di case che vivono in aree in cui piove periodicamente, l'acqua piovana sarà generalmente sufficiente per rimuovere polvere e pezzi di terreno dal prato in erba artificiale. Se lo si desidera, l'area può anche essere lavata periodicamente. Questa può essere una buona idea se il proprietario della casa ha animali. Se sono presenti macchie che non possono essere rimosse con la sola acqua, è possibile utilizzare un detergente delicato. Strofina delicatamente la superficie fino a rimuovere la macchia. Non utilizzare mai solventi o sostanze chimiche aggressive per rimuovere le macchie.

Manutenzione del prato artificiale: considerazioni per le aree ad alto traffico

Il prato artificiale installato da un appaltatore esperto di prato artificiale sarà abbastanza durevole. Tuttavia, è importante tenere d'occhio le aree del prato che ricevono più traffico. Due problemi in queste aree sono comuni. In primo luogo, le fibre possono appiattirsi nel tempo. Per rimediare, utilizzare una spazzola per riportare le fibre nella loro posizione originale. Usare un spazzola di potenza per una vasta area se ne hai. Spazzolali in diverse direzioni per un aspetto più naturale. In secondo luogo, il riempimento sotto le sezioni molto utilizzate può compattarsi, con conseguenti depressioni evidenti. Per risolvere questo problema, tutto ciò che serve è un po 'di riempimento e una spazzola rigida / spazzola elettrica. Basta applicare il riempimento alla depressione e lavorarlo utilizzando il pennello. Continuare ad aggiungere il riempimento fino a quando la superficie non sarà nuovamente uniforme.

Manutenzione professionale del prato artificiale

La rimozione di detriti, l'ispezione di aree ad alto traffico per avvallamenti o fibre appiattite e la pulizia del prato artificiale sono tutte attività che possono essere facilmente gestite dal proprietario della casa. Tuttavia, ci sono momenti in cui è consigliabile chiamare un professionista. Se grandi porzioni del tuo prato artificiale sono appiattite, probabilmente sarà troppo dispendioso in termini di tempo risolvere questo problema con una spazzola a mano. Allo stesso modo, se il tuo prato richiede riparazioni importanti, desideri cambiarne l'aspetto o desideri installare un prato artificiale aggiuntivo, un professionista è la soluzione migliore.

Riparazione di erba artificiale residenziale:

È sempre una buona idea mantenere gli avanzi della tua installazione originale in erba sintetica. Possono essere utilizzati per rattoppare tutte le aree danneggiate. Sebbene l'erba artificiale sia altamente resistente alla maggior parte dei normali contaminanti e all'uso, acidi forti o altre sostanze chimiche possono scolorirla e oggetti appuntiti, veicoli o vandali possono danneggiarla.

Piccoli strappi di erba artificiale possono essere riparati cucendo insieme i bordi se sono evidenti. Utilizzare un filo resistente ai raggi UV e imputrescibile.

Aree di erba artificiale più grandi possono richiedere il taglio del pezzo incriminato e l'inserimento di un nuovo pezzo. Ritaglia il pezzo danneggiato, i bordi dritti sono più facili, ma i lati curvi e casuali saranno meno evidenti. Se esegui ritagli di forma casuale, posiziona il ritaglio su un pezzo di carta da giornale o altra carta e traccia il contorno su di esso. Quindi trasferire il contorno su un nuovo pezzo di tappeto erboso artificiale (sul retro), assicurandosi che il tappeto erboso artificiale sia allineato allo stesso modo per il tappeto erboso direzionale.

Nota: assicurati di trasferirlo nel modo giusto, non vuoi un'immagine speculare dopo averlo ritagliato!

Se l'erba sintetica esistente è appena adagiata sul sottofondo, utilizzare il nastro di giunzione in brevi tratti per unire i bordi del nuovo pezzo a quello esistente. Posizionare l'adesivo su un lato del nastro e farlo scivolare sotto il bordo del tappeto erboso artificiale esistente. Fallo lungo tutto il perimetro.

Stendere l'adesivo sul nastro esposto e posizionare con attenzione il nuovo pezzo in posizione, premendolo saldamente sul nastro.

Riempi la nuova erba artificiale alla stessa densità dell'erba artificiale circostante con il materiale di riempimento.

Se l'erba sintetica esistente è incollata al substrato, il nastro non è necessario, basta incollare il nuovo pezzo in posizione.

Maggiori informazioni sulla riparazione del prato artificiale, visitare Come riparare l'erba artificiale